di Giovanni Marginesu.  

L'appello di Storia Greca del  18 gennaio 2021, si terrà, a norma del decreto del Rettore pubblicato sul sito uniss, in modalità telematica, sulla piattaforma teams. È ritenuta condizione indispensabile per sostenere l'esame accedere da un dispositivo che consenta il collegamento telematico in modalità audio e video. Dopo l'iscrizione all’esame tramite il Self Studenti, i candidati dovranno tassativamente:

1)Entro il 15 gennaio inviare all'indirizzo del docente (gmarginesu@uniss.it) il proprio indirizzo email di @studenti.uniss.it (è valido solo l'indirizzo fornito dall'Ateneo, e non sono ammessi altri indirizzi come @gmail.com o @yahoo.it); un recapito telefonico (per eventuale contatto in caso di problemi); i candidati dovranno inviare allo stesso indirizzo una dichiarazione sottoscritta, nella quale dovranno confermare al docente che si presenteranno alla sessione d'esame; che hanno preso visione dei regolamenti d'ateneo dell'Università di Sassari e che accettano la modalità telematica di svolgimento dell’esame stesso.

2)Il gruppo di Microsoft Teams dell'esame è denominato “ESAMI DI STORIA GRECA”: i candidati devono trovarsi on line nell'orario indicato dal Docente, ossia alle 8.30

3) All'inizio dell'esame, si procederà alla identificazione del candidato: se non è presente la fotografia nel Self Studenti, si dovrà esibire il tesserino universitario o altro documento valido di identità, secondo le indicazioni delle linee guida.

4) Concluso l’esame, lo studente riceverà seduta stante una mail contenente nel campo OGGETTO l'esito nel caso di valutazione positiva. In caso di accettazione, dovrà inviare seduta stante al Docente una mail nella quale dichiara, sempre nel campo OGGETTO, 'Accetto il voto' o in caso contrario Rifiuto il voto.

Non definito